Un gol che entra dritto nella storia — Brignoli come Superman

Ajustar Comentario Impresión

Il Milan ha un nuovo allenatore. E mentre sui social il venticinquenne portiere è diventato un eroe, c'è chi a Benevento ha deciso di dedicare una pizza al numero uno dei giallorossi. I dati sono obbligatori al fine di autorizzare la pubblicazione del commento e non saranno pubblicati insieme al commento salvo esplicita indicazione da parte dell'utente.

Il presidente Oreste Vigorito, attraverso i microfoni de Il Corriere Della Sera, ha analizzato gli obiettivi per il futuro: "Il calcio è sentimento, sennò non serve a niente".

Ma al minuto 50 di questa partita succede l'imprevedibile. Rossoneri in gol con Bonaventura nel primo tempo al 38': il centrocampista rossonero è bravo a correggere in rete un rinvio di Djimsiti. Ha segnato all'ultimo minuto, da portiere, entrando nella storia del club e della Serie A per più di un motivo. Il Benevento cresce nella ripresa malgrado il superiore livello tecnico degli avversari. Ma un segnale, a livello emotivo, molto importante. Aumento dovuto anche alle 14 sconfitte consecutive e al record di peggiore squadra della storia in avvio di campionato, che avevano incrementato la popolarità della Strega. Infine fa una disamina sulle due prime classificate: "Abbiamo affrontato il Napoli nel suo momento migliore, qualche mio calciatore mi ha detto che non li vedeva nemmeno, vedevano il pallone apparire e scomparire". Per Ryan 23: "Incredibile, ecco perché il calcio è lo sport migliore del mondo". Il primo punto è arrivato, ottenuto in maniera anticonvenzionale.

Ho visto tante facce inc..., di giocatori a cui brucia ancora. E bastano pochi secondi per far cambiare tutto.

Il Milan ha provato a svegliarsi dall'incubo dopo l'esonero di Vincenzo Montella ripiombando però in un altro bruttissimo sogno, quello del 'Ciro Vigorito' con un 2-2 che fa malissimo.

Comentarios